2004/03/03-n.01

ADOZIONE DEL PIANO STRALCIO DI INTEGRAZIONE AL PIANO PER L’ASSETTO IDROGEOLOGICO (PAI) ADOTTATO AI SENSI DELL’ART.18 DELLA LEGGE 183/1989 (Po Lombardo: tratto da Breme al Ponte di Valenza e tratto da S. Cipriano Po ad Arena Po)

2004/03/03-n.02

ADOZIONE DI “VARIANTE AL PIANO STRALCIO PER L’ASSETTO IDROGEOLOGICO (PAI) APPROVATO CON DPCM 24 MAGGIO 2001–FASCE FLUVIALI DEL FIUME LAMBRO NEL TRATTO DAL LAGO DI PUSIANO ALLA CONFLUENZA CON IL DEVIATORE REDEFOSSI” (art.17, comma 6ter legge18 maggio 1989, n.183)

2004/03/03-n.03

Deliberazione n.17/2003. Aggiornamento dell’Allegato 4 (“DELIMITAZIONE DELLE AREE IN DISSESTO – Regione Piemonte”) all’Elaborato 2 del PAI, recante “ATLANTE DEI RISCHI IDRAULICI E IDROGEOLOGICI – INVENTARIO DEI CENTRI MONTANI ESPOSTI A PERICOLO”. Correzione di errori materiali.

2004/03/03-n.04

ADOZIONE di Progetto DI Piano Stralcio di Integrazione al Piano per l’Assetto Idrogeologico (PAI): ·                   Integrazioni ALLA CARTOGRAFIA DI CUI ALL’ALLEGATO 4.1 DELL’ELABORATO N.2 (Aree a Rischio Idrogeologico Molto Elevato); ·                   MODIFICHE AL TITOLO IV DELL’Elaborato n.7 (NORME TECNICHE D’ATTUAZIONE).

2004/03/03-n.05

AGGIORNAMENTO DEL PIANO STRAORDINARIO PER LE AREE A RISCHIO IDROGEOLOGICO MOLTO ELEVATO (PS 267)

2004/03/03-n.06

PROGETTO DI VARIANTE ALLE NORME DI ATTUAZIONE DEL PIANO STRALCIO PER L’ASSETTO IDROGEOLOGICO: ART. 36 – INTERVENTI DI RINATURAZIONE.

2004/03/03-n.07

ADOZIONE DEGLI OBIETTIVI E DELLE PRIORITA’ D’INTERVENTO AI SENSI DELL’ART.44 DEL D. LGS. 152/99 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI.

2004/03/03-n.08

PROCEDURA DI INDIVIDUAZIONE DI ZONE VULNERABILI DA PRODOTTI FITOSANITARI PARERE DI COMPETENZA DELL’AUTORITA’ DI BACINO (artt.19, comma 3, e 20 del D. Lgs. 11 maggio 1999, n.152).

2004/03/03-n.09

Legge 102/09 – Programmi di interventi: utilizzo delle economie per il rifinanziamento dell’intervento di realizzazione della “Via di fuga” della Piana della Selvetta (So).

2004/03/03-n.11

Deliberazione C.I. n.1/2000, recante “approvazione del PROGRAMMA DI INTERVENTI IN MATERIA DI DIFESA DEL SUOLO PER IL QUADRIENNIO 1998 – 2001 E AGGIORNAMENTO DELLO SCHEMA PREVISIONALE E PROGRAMMATICO DI CUI ALL’ART. 31 DELLA LEGGE 18 MAGGIO 1989, N. 183”. VARIAZIONI AL PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI.

2004/03/03-n.12

Rideterminazione della dotazione organica dell'Autorità di bacino del fiume Po ai sensi dell'art. 34 della legge 27 dicembre 2002, n.289.

2004/03/03-n.13

Legge 18 maggio 1989, n.183, art.12, commi 5 e 6. Designazione di esperti nel comitato tecnico.

2004/03/03-n.14

Modifiche alla Deliberazione C. I. n.19/2003, (adottata nella seduta del 31 luglio 2003) recante «Legge 21 gennaio 1995, n.22, art.4, comma 5 e Legge 16 febbraio 1995, n.35, art.7 - Modifiche e integrazioni al “PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI” di competenza dell’Agenzia Interregionale per il fiume Po (AIPO) ».    - Utilizzo fondi residui, a valere sulla Programmazione di cui al PS45, per la realizzazione dell’intervento di adeguamento del Deviatore Olona.

2004/10/05-n.16

Adozione di “VARIANTE DEL PIANO STRALCIO PER L’ASSETTO IDROGEOLOGICO –VARIANTE DELLE FASCE FLUVIALI DEL TORRENTE CHISOLA” (art. 17, comma 6ter e art. 18, comma 10, della legge 18 maggio 1989, n. 183).

2004/10/05-n.17

Adozione di “PROGETTO DI VARIANTE DEL PIANO STRALCIO PER L’ASSETTO IDROGEOLOGICO (PAI)–VARIANTE DELLE FASCE FLUVIALI DEL FIUME DORA BALTEA” (art. 17, comma 6ter e art. 18, comma 10, della legge 18 maggio 1989, n. 183).

2004/10/05-n.18

Adozione di “PROGETTO DI VARIANTE AL PIANO STRALCIO PER L’ASSETTO IDROGEOLOGICO (PAI) –RETE IDROGRAFICA MINORE NATURALE DELLA REGIONE PIEMONTE” (art. 17, comma 6ter e art. 18 della legge 18 maggio 1989, n. 183).

2004/10/05-n.19

SCHEMI PREVISIONALI E PROGRAMMATICI, DI CUI ALL’ART. 31, DELLA lEGGE 18 MAGGIO 1989, N. 183, aPPROVATI DAL 1992 AL 2001. VARIAZIONI AL PROGRAMMA DI INTERVENTI DELLA REGIONE PIEMONTE PER UTILIZZO ECONOMIE.

2004/10/05-n.20

Legge 18 maggio 1989, n.183, art.12, commi 5 e 6. Designazione di esperti nel comitato tecnico.