All’incontro di lunedì 28 Febbraio a Parma – moderato dal giornalista Andrea Gavazzoli – interverrà anche il Gruppo Mutti con una case history sulla gestione virtuosa dell’acqua nelle lavorazioni del pomodoro di qualità

24 Febbraio 2022 – L’Autorità Distrettuale del Fiume Po-Ministero della Transizione Ecologica, in partnership con l’Università di Parma e sostenuto dal think tank The European House-Ambrosetti terrà lunedì 28 Febbraio 2022 dalle ore 10,30 alle 12,30 presso l’Aula Magna dell’Ateneo (in Via Università 12, a Parma) il convegno “Acqua dallo Spazio, spazio all’Acqua”.

Coordinati dal giornalista Andrea Gavazzoli, interverranno in sala: Tommaso Ghidini, ingegnere meccanico a capo della Divisione di Strutture, meccanismi e materiali di ESA, Agenzia Spaziale Europea; Meuccio Berselli, Segretario Generale dell’Autorità Distrettuale del Fiume Po-MiTE; Paolo Andrei e Pierluigi Viaroli, rispettivamente Rettore e docente di Ecologia del Dipartimento di Scienze Chimiche e della Vita dell’Università di Parma; Benedetta Brioschi, project leader della Community Valore Acqua per l’Italia del Forum The European House-Ambrosetti, che introdurrà statistiche aggiornate su scenari, strategie e policy per la filiera dell’acqua e l’ottimizzazione del suo sviluppo.

Nel corso dell’incontro tematico gli esperti presenti saranno chiamati a relazionare e dibattere sull’Acqua, la più importante risorsa del pianeta Terra e sui temi ad essa strettamente legati e connessi, dibattendo e rispondendo agli importanti quesiti legati al corpo idrico, tra i quali, ad esempio: se acqua significa vita, c’è acqua nello spazio? E dallo spazio è possibile conoscere anticipatamente i macro-scenari meteoclimatici in grado di incidere e migliorare le politiche e le azioni utili alla pianificazione per rendere il territorio e la gestione della risorsa idrica maggiormente resiliente e incrementando, al contempo, la capacità di adattamento degli habitat e delle comunità insediate?

Un particolare focus sarà dedicato al Case History rappresentato dal Gruppo Mutti che mostrerà la propria gestione virtuosa dell’utilizzo consapevole dell’acqua nelle lavorazioni del pomodoro di qualità.

All’evento si potrà assistere anche da remoto, registrandosi al seguente indirizzo: https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_X03Es30IR92zhnUq-Xqssg dove, una volta compilato il form di iscrizione, sarà possibile ricevere il link Zoom dedicato dal quale sarà trasmesso il convegno.

LOCANDINA INVITO CONVEGNO

Nota Stampa 24 febbraio 2022