Contatti

L’Autorità di bacino distrettuale del fiume Po subentra alla già autorità di bacino del fiume Po alla quale vengono annessi i Bacini interregionali del Reno, del Fissero-Tartaro-CanalBianco, del Conca-Marecchia e i bacini regionali Romagnoli.

Il bacino idrografico del Po interessa il territorio di Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Trentino, Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, Marche e si estende anche a porzioni di territorio francese e svizzero.

L’Autorità di bacino è luogo di intesa unitaria e sinergia operativa fra tutti gli organi istituzionali interessati alla salvaguardia e allo sviluppo del bacino padano, caratterizzato da complesse problematiche ambientali.

L’Autorità di bacino distrettuale del fiume Po ha sede a Parma.

CONTATTI
Informazioni e indirizzi

Autorità di bacino distrettuale del fiume Po

Strada Garibaldi, 75 – 43121 Parma
Tel. 0521 2761

e-mail: urp@adbpo.it
e-mail: segreteria@adbpo.it
e-mail: ufficiostampa@adbpo.it

Posta elettronica certificata (PEC): protocollo@postacert.adbpo.it

——————————————————————————–

Nelle more del perfezionamento del decreto di nomina del Segreteria Generale, il Ministro per la Transizione Ecologica, con propria nota prot. 16408 del 12 luglio 2022, ha incaricato il Dirigente Amministrativo Dr.ssa Marta Segalini a svolgere provvisoriamente le funzioni di Segretario Generale.

Segreteria del Segretario generale
Tel. 0521 276203

e-mail: segr-gen@adbpo.it

——————————————————————————–

Notificazione atti giudiziari
Si ricorda che, in forza della rappresentanza esclusiva di questa Autorità attribuita all’Avvocatura dello Stato dalle vigenti norme di legge, le  citazioni, i ricorsi e qualsiasi altro atto di opposizione giudiziale proposti nei confronti dell’Autorità stessa devono essere notificati alla stessa, a pena di nullità, esclusivamente presso l’ufficio dell’Avvocatura dello Stato territorialmente competente “.