La disponibilità idrica complessiva a scala distrettuale non ha registrato una lieve riduzione rispetto al precedente aggiornamento (lunedì 8 gennaio). La settimana scorsa è stata caratterizzata da fenomeni precipitativi diffusi sulla parte centro-orientale del Distretto; le temperature sono risultate in linea o localmente inferiori rispetto ai valori tipici del
periodo. Nei prossimi giorni è atteso un progressivo peggioramento delle condizioni meteo ed una rapida ascesa delle temperature.

La settimana che va dal 15 al 21 gennaio sembra caratterizzata da un flusso mediamente zonale che farà affluire aria mite di origine marittima sull’Italia e che si manterrà più instabile al centro-nord mentre al sud il campo barico risentirà maggiormente dell’anomalia anticiclonica estesa dalla Tunisia alla Turchia, con campo termico oltre le medie stagionali su tutto il paese, specie centro-sud e isole maggiori. Le precipitazioni invece saranno lievemente oltre le medie stagionali al Nord, in linea sulle regioni centrali peninsulari e ancora inferiori al Sud e sulle due isole maggiori. Fonte: [meteoam.it].

Situazione idrologica aggiornata 15-01-2024